Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2009

Io voglio passare ad un livello successivo, voglio dare vita a ciò che scrivo. Sono paranoico ed ossessivo fino all'abiura di me

Se pensi che possa cambiare il mondo ti sbagli alla grande. E' già tanto se mi cambio le mutande. voglio solo darti un'emicrania lancinante fino a che non salti nel vuoto come uno stunt man. Pensavi che sparassi palle? Bravo! io sono il drago di Puzzle Bobble. Come Crash mi piace rompere le scatole ma rischio le mazzate che nemmeno Double Dragon. Sarà per questo che c'è sempre qualche bloggher che mi investirebbe come a Frogger. Gli bucherò le gomme e bye bye, al limite può farmi una Sega Megadrive. Non mi vedrai salvare un solo lemming, né stare qui a fare la muffa come Fleming. Non darmi Grammy né premi da star ma giocati il tuo penny e premi 'start'.
Io voglio passare ad un livello successivo, voglio dare vita a ciò che scrivo. Sono paranoioco ed ossessivo fino all'abiura di me. Vado ad un livello successivo dove dare vita a ciò che scrivo. Sono paranoico ed ossessivo fino all'abiura di me.
Io faccio politica pure quando respiro, mica scrivo musica gioca…

Nuovo tasto Blogger

Ho appena fatto caso che blogger ha aggiunto una nuova funzione nella sua navbar: Condividi.
In pratica consente di condividere un link del blog direttamente con alcuni social network; è semplice, basta cliccare sul tasto e seguire i vari passaggi... Alleggerisce chi pubblica su più piattaforme link dei propri post per aumentarne la visibilità :)

Lo so, post insulso..ma che ci posso fare...è un periodo che a mio avviso c'è posto per tutto e il contrario di tutto sul blog.. transizione...

Tramonto

Dettagli..

Magnificenza

Quanto tempo resterei immobile, isolandomi dal mondo e dal casino della gente intorno, li a fissare certe meraviglie; mi piace ascoltare la loro voce....

Piccoli esserini meravigliosi

E noi che abbiamo bisogno di sfilate di moda, trucco, inganno... per apparire e pensare d'esser qualcuno...

Mangiando vacanzosamente

Ma come si può pensare di non ingrassare se mi cucinano certe cose?! Non potete immaginare quanto erano buone queste ciambelline!!! ...e non vi dico il resto...

Voglia d'immenso

Quindicenne in coma etilico Amici troppo ubriachi per aiutarla

Una festa in spiaggia a Torre Lapillo, in provincia di Lecce. L'alcol, con qualche bicchiere di troppo tra le mani. Infine il malore, con gli amici che, ubriachi anche loro, non si rendono conto della gravità della situazione. Una notte da dimenticare per Annarita, quindicenne napoletana, ricoverata ieri notte per un coma etilico. A soccorrerla e a dare l'allarme è stato un giovane volontario di un'associazione che svolge servizi di prevenzione sulle strade. La ragazza ora sta bene.

Il soccorritore. "Erano una decina di ragazzini, tra i 15 e i 17 anni, tutti completamente ubriachi, barcollavano e si trascinavano senza forze". E' questa la scena che si è presentata davanti agli occhi di Maurizio Dimitri, bagnino volontario, soccorritore e autista del 118 di Manduria (Taranto), intervenuto la notte di San Lorenzo, sulla spiaggia di Torre Lapillo, vicino Porto Cesareo, per soccorrere la quindicenne napoletana, Annarita, che era in coma etilico dopo aver fatto fe…

Quotidiana indifferenza

"Siamo tutti uguali, fra le mille maniere di fare un'azione, scegliamo sempre la peggiore".


"Come sempre sarebbe ricaduto in quella mentale indifferenza che gli impediva di agire e di vivere come tutti gli uomini".
 "E in fin dei conti" pensò "tutto mi è indifferente".


Cosa c'è di più affascinante de "Gli indifferenti", Moravia che grandissimo capolavoro.

I soldi fanno i fratelli

In Italia non è importante essere straniero o meno. Non c'è molta differenza. La verità è che se sei straniero ma con tanti soldi, non importa se sei un dittatore, un criminale o un dittatore libico; conta solo il tuo conto in banca. E in quel caso non sei considerato immigrato, e non commetti reato per il solo fatto d'esser venuto qui, anzi sei un fratello, un amico, qualcuno da tenere stretto, felicemente, assecondando ogni piccolo capriccio, anche se sia qualche statua o qualche migliaio di euro... Ma al contrario se non hai una lira, oltre a esser immigrato, sei pure schifido. E chi ti guarda, vorrebbe non vederti, non averti tra i piedi. Questione di punti di vista. Questioni d'esistenza. Problemi di scelte dei proprio Eroi...
Pensavo proprio che l'importante non è tanto il dubbio amletico tra essere o non essere; quanto più il passaggio da uno stato all'altro! Se sono, il cambiamento più importante diviene il non essere: non è tanto il problema nascere, o morire in sé, quanto vivere. I crucci stanno li. Allo stesso modo, non importa se non sono, in quanto non ho coscienza di esistere. E il passaggio alla vita è così oscuro che non rappresenta un gran elemento. Quel che resta è il passaggio...